Archive for April, 2010

IL TIRANNO BANDERAS di J.L.G. Sànchez

ultimi due film per la retrospettiva "Gian Maria Volontè. Lo sguardo ribelle"

26 aprile 2010 "Il tiranno Banderas" di Josè Luis Garcia Sànchez. 1993

3 maggio 2010 "Banditi a Milano" di Carlo Lizzani. 1968

tutti i lunedì alla sala cinema Enrico Signori c/o CPA Firenze Sud – via Villamagna 27a, zona Gavinana 

proiezione in pellicola cinematografica – inizio film ore 22.30

http://www.cpafisud.org/

No Comments

diciamo basta ai bambini pretofili

fonte: http://lombroso.noblogs.org/post/2010/04/20/diciamo-basta-ai-bambini-pretofili  

di don Brum Brum Fagiani

È giunta ora di rispondere una volta per tutte alle accuse che da tempo cercano di screditare il sacro magistero della Chiesa e di rivelare i veri responsabili degli scandali sessuali che tanto rattristano il Santo Padre.
È stato infatti acclarato e scientificamente provato che esistono devianze infantili che inducono i minorenni ad infatuarsi dapprima della figura del prete per poi concretizzarsi nella vera e propria circonvenzione, a scopi sessuali, di innocenti prevosti e curati o addirittura vescovi. Si tratta appunto del caso del bambino “pretofilo”, un piccolo pervertito il cui unico scopo è quello di attirare su di sè l’attenzione, per poi farsi sodomizzare da una ingenua tonaca. I bambini pretofili tendono araggrupparsi in gruppi dove solitamente operano religiosi e agire congiuntamente per il raggiungimento del loro turpe fine. Sono noti gli esempi dei bambini pretofili cosiddetti “canterini”: voci bianche che con la scusa di cantare laudi al Signore si introducono nei cori, possibilmente diretti da Pastori Tedeschi, alti prelati di Ratisbona, e con la scusa di imparare il Do di petto finiscono con farsi praticare il Fa basso, di culo. Nella nostra amata Verona si sono verificati addirittura casa di bambini
pretofili che pur di farsi inchiappettare dai loro educatori religiosi si sono finti sordi e pure muti. Solo per carità crisitana abbiamo omesso di denuciare questi delinquenti all’autorità giudiziaria e non abbiamo preteso risarcimento danni dalle loro famiglie.
Anche quando il bimbo pretofilo agisce da solo può riuscire a raggirare l’ignaro ministro di dio e con la scusa di collezionare santini di padre Pio o immaginette di Maria, riesce a isolarlo in canonica, sbottonare i mille bottoni dell’abito talare e sussumere il membro vergine dell’uomo di chiesa come un ghiacciolo Calippo Ippo.
Questi bambini pretofili sono sicuramente il prodotto del relativismo di questa società moderna, dello strisciante cattocomunismo, della crisi dei valori tradizionali. Il loro scopo è chiaro. In primis soddisfare la loro irrefrenabile attrazione verso i preti, il loro insaziabile desiderio di essere posseduti de retro genuflessi in un confessionale, proni in una sacrestia, magari dopo aver fatto due-tre giri di turibolo e una sniffata di incenso.
Poi, come mantidi religiose che si nutrono del partner dopo l’amplesso, queste piccole carogne si mettono a strillare in maniera insopportabile, attirando così l’attenzione dei creduloni e dei benpensanti organi di informazione, sempre pronti a crocifiggere il clero e la pia figura dei servitori della fede.


 

No Comments

“The Haunted World of El Superbeasto” di Rob Zombie

streaming video

clicca su uno dei link qui sotto per aprire la pagina video 

The Haunted World of El Superbeasto
 


Based upon the comic from Rob Zombie, The Haunted World of El Superbeasto is Rob’s new film in animation, following the adventures of El Superbeasto and his sexy sultry sidekick and sister, Suzi-X.

Year: 2009
Genre: Action, Animation, Comedy, Horror, Thriller
Starring (the voices of): Rosario
Dawson, Danny Trejo, Paul Giamatti, Sheri Moon Zombie, Clint Howard,
Bill Moseley, Sid Haig, Harland Williams, John Di Maggio, Geoffrey Lewis
Director: Rob Zombie
Screenwriter: Mike Bell 

No Comments

RIVER ROCK WOMEN’S PRISON trailer

fonte: http://www.cooletto.com/porno-e-femminismo-nel-festival-del-cinema-hard/ 

feminist porn

Il Feminist Porn Awards è un festival molto importante che celebra le donne e il porno. Si tratta di una vera e propria festa del cinema a luci rosse, con categorie e premi molto particolari, tra cui l’Oscar per il film più vizioso (Hottest Kinky Movie) che quest’anno è stato assegnato a River Rock Women’s Prison.

No Comments

prossime proiezioni e giornata NO CIE 18-4-2010 @ CPA (FI)

continua la retrospettiva "Gian Maria Volontè. Lo sguardo ribelle"

19 aprile 2010 "Un uomo da bruciare" di Paolo e Vittorio Taviani. 1962
26 aprile 2010 "Il tiranno Banderas" di Josè Luis Garcia Sànchez. 1993
3 maggio 2010 "Banditi a Milano" di Carlo Lizzani. 1968

tutti i lunedì alla sala cinema Enrico Signori c/o CPA Firenze Sud – via Villamagna 27a, zona Gavinana 

http://www.cpafisud.org/

Uomodabruciare01.png
Gian Maria Volontè in una scena del film "Un uomo da bruciare" di P. e V. Taviani

fonte: http://www.cpafisud.org/modules.php?name=News&file=article&sid=1202 

Giornata contro i CIE (Centri Identificazione Espulsione)

NON VOGLIAMO CIE
NE’ IN TOSCANA NE’ ALTROVE!
In un periodo di così forte crisi economica, politica e sociale, dove media e istituzioni fanno leva su false paure per innescare una guerra tra poveri, non c’è da stupirsi se le norme del pacchetto sicurezza aumentano di un terzo la pena del reato se commesso da un clandestino e i CIE vengono considerati indispensabili strumenti di "sicurezza" da tutto il ceto politico. Le stesse istituzioni toscane, che fino a ieri si dichiaravano contrarie all’edificazione di un CIE sul territorio regionale sono ora unite nel progetto di costruzione di uno di questi carceri.
Proprio la campagna elettorale che ci siamo appena lasciati alle spalle ha sancito ancora una volta questa unità di intenti, ma oltre a ciò, con la conclusione delle regionali, il Ministero degli Interni dovrebbe, entro breve, annunciare ufficialmente dove vorrebbero costruire il CIE in Toscana.
Pensiamo che sia indispensabile opporsi e lottare affinché il CIE non venga costruito anche in Toscana, informare e manifestare perché la realtà del CIE venga conosciuta e inquadrata per ciò che veramente rappresenta: uno strumento di guerra, reclusione, emarginazione e di ricatto nei confronti degli immigrati che contribuisce allo sfruttamento della classe tutta.
Dai campi di Rosarno alle Cooperative del nord, dal CIE di Ponte Galeria a quello di via Corelli sono sempre più frequenti i momenti in cui gli immigrati si rendono protagonisti, si organizzano e si ribellano alla repressione e allo sfruttamento: anche per questo è fondamentale che la lotta contro i CIE e degli immigrati per i loro diritti sia parte integrante della lotta di classe nel nostro paese.
Per questo il CPA fi-sud, la Comunità delle Filippine, la Comunità della Costa d’Avorio, la Comunità dello Sri Lanka e la Comunità Peruviana organizzano per domenica 18 aprile una giornata di festa, informazione e iniziativa che si svolgerà secondo il seguente programma:

DOMENICA 18 APRILE AL CPA FI-SUD

ORE 16.00 – Presentazione del dossier prodotto da No CIE Toscana
ORE 19.00 – Spettacolo di danza organizzato dalla Comunità della Costa d’Avorio
A partire dalle ore 20.00 – Cena a buffer con piatti tipici; musica e balli tardizionali

Durante la giornata sarà esposta una mostra fotografica e saranno proiettati video sulla questione dell’immigrazione, la realtà degli sbarchi e la quotidianità dei CIE  

info — http://toscananocie.noblogs.org/ 

 L'immagine “http://toscananocie.noblogs.org/gallery/5662/nociebanner.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

No Comments

cambio di programma “Il caso Moro” di G. Ferrara

cambiamento di programma

oggi 5 aprile 2010 verrà proiettato il film "Il caso Moro" di Giuseppe Ferrara, invece del film "Il sospetto", a causa di mancata consegna della pellicola in questione.

il programma delle prossime settimane rimarrà invariato

proiezione in pellicola 35mm – inizio film ore 22,30 – ingresso con sottoscrizione di 2 €uri.

Buona visione.

No Comments

“Il sospetto” di F. Maselli

Per la rassegna "Gian Maria Volontè. Lo sguardo ribelle" domani lunedì 5 aprile 2010 le Officine Cinematografiche saranno liete di proiettare il film "Il sospetto" di Francesco Maselli (1975)

info film:

http://it.wikipedia.org/wiki/Il_sospetto_%28film_1975%29

http://www.pacioli.net/ftp/def/paciolicinemaecineteca/PacioliCinema/3-Film/Film2001/173.htm

http://www.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=191147

proiezione in pellicola cinematografica 35mm

inizio film ore 22,30

Sala Cinema Enrico Signori c/o CPA Firenze Sud, via Villamagna 27a, Firenze. Zona Gavinana

http://www.cpafisud.org/

prossime proiezioni:

12 aprile 2010 "La classe operaia va in paradiso" di Elio Petri. 1971
19 aprile 2010 "Un uomo da bruciare" di Paolo e Vittorio Taviani. 1962
26 aprile 2010 "il tiranno Banderas" di Josè Luis Garcia Sànchez. 1993
3 maggio 2010 "Banditi a Milano" di Carlo Lizzani. 1968 

1 Comment